Corsi ed Eventi

L’impianto post-estrattivo nei settori latero-posteriori

L’inserimento implantare immediato in un sito post-estrattivo latero-posteriore presenta numerosi vantaggi clinici: si dimezzano i tempi di protesizzazione definitiva, si dimezzano l’invasività e la morbilità sul paziente, si dimezzano i farmaci che il paziente assume. Presenta anche numerosi vantaggi organizzativi e di sostenibilità dello studio: si dimezzano i costi,
si accorciano i tempi per fi nalizzare il trattamento, si fi delizza il paziente con una “referenza attiva”. Insomma nell’era moderna l’impianto post-estrattivo è divenuto una routine che può fare la differenza in un mercato sempre più difficile e competitivo. Non è necessario (ma è possibile e vedremo come) provvisionalizzare l’impianto con un carico immediato e raramente viene chiesto dal paziente per i settori-latero posteriori.

In questo corso tratteremo il protocollo step by step dell’implantologia post-estrattiva, dalla diagnosi alla consegna del definitivo, nei molari sia superiori che inferiori.

Questo corso è dedicato a chiunque si occupi già di implantologia, ma ancora ha timore a estrarre il dente e inserire l’impianto contestualmente nei settori latero-posteriori per mancanza di stabilità primaria, dubbi sul posizionamento, gestione del post-operatorio, guarigione dei tessuti per seconda intenzione. In questo corso si risolveranno tutti i dubbi con un protocollo semplice ed efficace che va dalla diagnosi, alla tecnica step by step su denti inferiori e superiori, al tipo di
biomateriali utilizzati, al profilo di emergenza del manufatto protesico. Questi concetti sono utili anche nell’implantologia convenzionale e lasciano le basi per la preservazione dell’alveolo
a scopo implantare e per la gestione e la comunicazione con l’odontotecnico nella protesi definitiva.

Il corso si terrà presso la sede di e20 srl a Genova, il 19 Dicembre 2020.

Clicca sul pulsante sotto per l’iscrizione.