Covid-19, alfabetizzazione mediatica e allontanamento dai social media

di Vittorio Magnano – C’è una tendenza naturale, quasi pavloviana, a seguire da vicino le notizie, specialmente durante i periodi di emergenza come guerre, terrorismo e catastrofi naturali. Le persone sono comprensibilmente alla disperata ricerca di informazioni per tenere al sicuro i loro amici e la famiglia. Notizie e social media sono inondati da informazioni sulla pandemia Covid-19. Ma non tutte le informazioni sono ugualmente valide, utili o importanti. Gran parte di ciò che è condiviso sui social media su

La superstizione ha causato l’epidemia di COVID-19?

di Vittorio Magnano Da dove vengono le epidemie e le pandemie? La conquista europea delle popolazioni indigene nel Nord e nel Sud America fu meno una funzione di forza militare superiore di quanto non fosse un caso di immunità più forte. La stragrande maggioranza delle morti tra i popoli nativi delle Americhe proveniva da germi portati dal colonialista. Gli europei avevano una storia molto più lunga e più ampia di vita tra gli animali domestici e, di conseguenza, avevano vissuto

Covid-19 e tragedia greca

di Giorgio Magnano Stiamo vivendo una “tragedia”, ma credo che pochi abbiano ben chiaro ilsignificato di questa parola. Ciò mi ha suggerito qualche riflessione.L’umanità ha reagito all’attuale pandemia in maniera globale, molto complessa econ aspetti contraddittori, per il numero di individui potenzialmente coinvolti,ossia tutti, in una società che ormai è da considerare come una gigantesca tribù( ma preferirei dire polis, visto come proseguirà questa riflessione) di 7 miliardie mezzo di abitanti, comunicanti e interconnessi da una rete tecnologica,economica, sociale, finanziaria